venerdì, Dicembre 9

Tele Editore Fornari, giornalisti, tecnici e amministrativi in sciopero: Assostampa, Cgil e Ordine dei Giornalisti chiedono il pagamento degli stipendi e un piano editoriale

0

Necessario un incontro con l’editore. “Occorre chiarezza per il futuro dei posti di lavoro”

Associazione Stampa Umbra e Cgil, con il sostegno dell’Ordine dei Giornalisti dell’Umbria, hanno proclamato lo sciopero del personale dell’emittente televisiva Tele Editore Fornari. La decisione è stata assunta, su richiesta dei dipendenti, a causa delle forti difficoltà attuali e delle preoccupanti incertezze per il futuro dell’azienda editoriale. I giornalisti, i tecnici e gli amministrativi dell’emittente scontano infatti diversi mesi di ritardo nel pagamento degli stipendi e inoltre, alle istanze dei sindacati, avanzate già diverso tempo fa di fornire un piano editoriale, l’editore non ha mai risposto, eludendo anche le richieste di incontri più volte reiterate.

Lo sciopero di oggi ha registrato una percentuale di adesione molto forte che ha sfiorato l’80 per cento, un segnale importante e netto che lavoratori e sindacati hanno voluto lanciare all’editore dopo mesi di difficoltà e di speranze disattese. Assostampa, Cgil e Ordine dei Giornalisti sono preoccupati per la situazione, in particolare per gli attuali posti di lavoro e per tale ragione si riservano di ricorre ad ogni altro strumento consentito per chiedere all’editore di fare chiarezza dal punto di vista progettuale e, conseguentemente, occupazionale, onorando prioritariamente gli impegni contrattuali con il pagamento delle mensilità sia arretrate che ordinarie.

Pin It on Pinterest