domenica, Novembre 27

Inpgi, dal 17 ottobre 2022 accesso all’area web riservata tramite Spid

0
Fino al 18 novembre sarà possibile continuare ad utilizzare anche le attuali credenziali rilasciate dall’Istituto. Dal giorno successivo, invece, il sistema consentirà l’autenticazione solo mediante il Sistema Pubblico di Identità Digitale.

A partire dal 17 ottobre 2022 il servizio telematico di accesso all’area web riservata messa a disposizione degli iscritti all’Inpgi sarà disponibile utilizzando anche le credenziali rilasciate dal Sistema Pubblico di Identità Digitale (Spid). Lo rende noto l’istituto in un post pubblicato su InpgiNotizie.it.

All’interno dell’area web – che è oggetto di costante implementazione per ampliare sempre di più la gamma di servizi accessibili in modalità telematica – si trovano, come è noto, i principali servizi di consultazione della propria posizione previdenziale (fra cui estratto conto contributivo, certificazioni fiscali, cedolini di liquidazione di prestazioni), nonché le funzioni per attivare le domande per l’accesso ad alcune prestazioni.

Fino al 18 novembre 2022 si potrà continuare ad accedere anche utilizzando le attuali credenziali rilasciate dall’Istituto. Dal giorno successivo, 19 novembre 2022, il sistema invece consentirà l’autenticazione solo mediante l’utilizzo delle credenziali Spid.

PER APPROFONDIRE
Per informazioni sulle modalità di acquisizione delle credenziali Spid clicca qui.

Pin It on Pinterest