sabato, Giugno 15

Inpgi, attivati nuovi servizi online

0

 

Attraverso l’utilizzo dello Spid è ora possibile iscriversi e variare i dati anagrafici come l’indirizzo di residenza.

L’Inpgi ha reso noto giovedì 13 luglio 2023 che sono stati attivati alcuni servizi online che – mediante l’utilizzo delle credenziali rilasciate dal Sistema Pubblico di Identità Digitale (Spid) – consentono l’inoltro della domanda di iscrizione all’Istituto di previdenza e la variazione dei dati anagrafici (indirizzo di residenza, recapiti mail, PEC e telefonici, dati ordinistici, ecc.).

Il giornalista che inizi o abbia iniziato lo svolgimento dell’attività autonoma – collegandosi al sito internet dell’Istituto – potrà inoltrare all’Inpgi la richiesta di iscrizione. Anche i giornalisti già iscritti – accedendo nella propria area riservata – potranno comunicare le variazioni anagrafiche direttamente online.

A breve sarà possibile accedere a tali servizi anche attraverso la piattaforma di autenticazione con la Cie – Carta di identità elettronica.

Pin It on Pinterest