domenica, Aprile 14

Navalny, la Fnsi alla fiaccolata in Campidoglio

0
Il sindacato dei giornalisti intende così onorare la battaglia per la libertà e la democrazia che l’oppositore di Vladimir Putin ha portato avanti fino alla fine e, allo stesso tempo, ricordare giornalisti e attivisti russi che hanno perso la vita, sono stati incarcerati o hanno dovuto lasciare il loro Paese. In piazza anche l’Usigrai.

La Federazione Nazionale della Stampa italiana parteciperà alla fiaccolata per ricordare Alexei Navalny in programma oggi, lunedì 19 febbraio 2024, a piazza del Campidoglio, a Roma.

Il sindacato dei giornalisti italiani intende così onorare la battaglia per la libertà e la democrazia che l’oppositore di Vladimir Putin ha portato avanti fino alla fine e, allo stesso tempo, ricordare giornalisti e attivisti russi che hanno perso la vita, sono stati incarcerati o hanno dovuto lasciare il loro Paese pur di non rinunciare al loro lavoro e alle loro idee.

Alla fiaccolata ha annunciato aderirà e parteciperà anche l’Usigrai, che esprime «solidarietà alle persone che ancora oggi vengono arrestate nella Federazione Russa solo perché contestano Putin o protestano per la morte di Navalny».

Su 180 Paesi censiti da Reporter senza frontiere nell’annuale classifica sulla libertà di stampa nel mondo, la Russia occupava nel 2023 il 164esimo posto.

Pin It on Pinterest