domenica, Novembre 29

Fondo pensione complementare, novità sulle anticipazioni per l’acquisto della prima casa

0

Novità in vista per gli iscritti al Fondo pensione complementare dei giornalisti italiani che hanno intenzione di chiedere un anticipo per l’acquisto della prima casa. Il Cda del Fondo, adeguandosi alle novità introdotte della legge n. 208/2015, ha infatti deliberato una modifica del regolamento riguardante l’anticipo del 75% dell’ammontare della posizione pensionistica individuale maturata. Tutte le informazioni utili sul sito del Fondo.

Adeguandosi alle novità introdotte della legge n. 208/2015 (art.1 comma 55), il Consiglio di amministrazione del Fondo pensione complementare dei giornalisti italiani ha deliberato una modifica del regolamento riguardante l’anticipo del 75%.
Restano confermate le regole attuali che limitano la possibilità di richiedere questa anticipazione per far fronte a  spese mediche di cui sia documentata la gravità  e all’acquisto della prima casa. La novità introdotta (art. 6 comma 2 del regolamento) consente di ottenere il 75% per l’acquisto della prima abitazione anche se il richiedente sia già in possesso di una casa acquistata con i benefici fiscali purché nel rogito sia espressamente indicato l’impegno alla sua vendita entro 12 mesi dalla stipula dell’atto.

Pin It on Pinterest