sabato, Ottobre 16

Commissione regionale lavoro autonomo: solidarietà ai colleghi de Il Giornale dell’Umbria

0

La Commissione regionale per il lavoro autonomo dei giornalisti  dell’Umbria esprime piena solidarietà a tutti i colleghi de Il Giornale dell’Umbria che hanno ricevuto formale comunicazione da parte dell’azienda in merito all’avvio della procedura di messa in liquidazione della società editrice.

La messa in liquidazione de Il Giornale dell’Umbria rappresenta per il settore informativo un impoverimento in termini di pluralità di informazione destinata ai cittadini e in termini di rispetto del lavoro di ogni giornalista.

Ribadiamo, dunque, la nostra sentita vicinanza ai colleghi e alla redazione tutta, che nelle ultime settimane hanno reagito con grande dignità e hanno proclamato numerose giornate di sciopero a tutela del diritto – dovere di informazione e dei loro posti di lavoro.

Restiamo a disposizione di tutti quei colleghi, soprattutto collaboratori e precari non contrattualizzati che, in queste situazioni, sono quelli che non hanno nessuna ancora di salvezza, non avendo ammortizzatori sociali. L’ultima proprietà de Il Giornale dell’Umbria si era già resa protagonista poco tempo fa di un licenziamento di massa, vergognoso anche per i modi adottati, che ha falcidiato la metà dei corrispondenti territoriali, messi alla porta con una mail dalla sera alla mattina, dopo anni di servizio.

E’ per questo che va ripensato il perimetro entro cui si possono costituire le collaborazioni con giornalisti non contrattualizzati. Perché deve finalmente e definitivamente essere stabilita la parità del valore del lavoro di tutti i giornalisti, fuori e dentro le redazioni.

La Commissione  esprime quindi forte preoccupazione per il susseguirsi di vertenze sul territorio regionale e nazionale che impoveriscono la professione e auspica su questi casi una forte riflessione dell’intera categoria che dovrebbe avvenire proprio in vista del rinnovo del contratto nazionale.

La Commissione infine è pronta a dare pieno appoggio agli organismi di categoria per le iniziative che saranno intraprese a tutela dei colleghi.

La Commissione regionale per il lavoro autonomo dei giornalisti dell’Umbria
Chiara Ceccarelli
Francesca Marruco
Rosaria Parrilla

Pin It on Pinterest