lunedì, Novembre 29

Adesione manifestazione 8 novembre

0

L’Associazione Stampa Umbra e il Gruppo Uffici Stampa aderiscono all’iniziativa della Fnsi di mobilitarsi nell’ambito della battaglia contro il blocco della contrattazione del pubblico impiego e saranno presenti alla manifestazione dell’8 novembre indetta dai sindacati confederali.

Assostampa e Gus ritengono che i giornalisti degli uffici stampa debbano avere gli stessi doveri, ma anche gli stessi diritti di tutti gli altri giornalisti e che a loro vadano riconosciuti gli istituti contrattuali propri della categoria o quanto meno un livello retributivo e professionale adeguato al tipo di lavoro svolto nel pubblico impiego. Da troppo tempo si assiste allo sfruttamento e al ricatto di chi svolge attività di ufficio stampa e troppo spesso si assiste ad abusi e utilizzo improprio di giornalisti e strumenti di informazione. Assostampa e Gus, proseguendo nelle iniziative già messe in campo a livello regionale, sottolineano la specificità dei giornalisti degli uffici stampa che da anni sono privi del contratto previsto dalla legge 150, anche per responsabilità dei sindacati confederali. Tuttavia oggi è il momento di stare insieme, tutti quanti, con la stessa dignità di sindacato. L’8 novembre Assostampa e Gus saranno a fianco dei colleghi giornalisti e di tutti i dipendenti pubblici che hanno dovuto sopportare cinque anni di tagli lineari, migliaia di euro persi in busta paga e un turn over bloccato da oltre dieci anni, cosa che ha comportato anche il proliferare di rapporti di lavoro improntati al precariato più selvaggio.

Pin It on Pinterest