logo Associazione stampa Umbra giovedì 13 dicembre 2018 - 03:38
email/ info@assostampaumbria.it
 tel/ (+39) 075 5001133

In Umbria giornalisti e società civile uniti a difesa dell’informazione e della libertà di stampa

whatsapp-image-2018-11-13-at-13-35-37-2

Grande partecipazione da parte dei colleghi umbri al flash mob “#giùlemanidallinformazione a sostegno della libertà di stampa e contro gli attacchi ai giornalisti, organizzato in Umbria dall’Associazione Stampa Umbra a Perugia, davanti alla sede della Prefettura, uno dei capoluoghi italiani nei quali i giornalisti sono scesi in piazza in contemporanea per rispondere all’appello della Federazione Nazionale Stampa Italiana, condiviso dall’Ordine dei Giornalisti.

La manifestazione ha avuto anche l’adesione dei rappresentanti delle Istituzioni e dei Governi regionali tra i quali: la Presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini, Presidente e Vicepresidente dell’Assemblea Legislativa dell’Umbria, Donatella Porzi e Marco Vinicio Guasticchi e il Presidente della Provincia di Perugia Luciano Bacchetta, consiglieri regionali, il mondo della politica e dell’associazionismo, i sindacati confederali, come Cgil, Cisl e Uil.

whatsapp-image-2018-11-13-at-13-06-19-2

Presenti il Presidente di Associazione Stampa Umbra, Marco Baruffi, e il Presidente dell’Ordine regionale dei Giornalisti dell’Umbria, Roberto Conticelli.

whatsapp-image-2018-11-13-at-13-17-04-1-2

“Con questa manifestazione – ha dichiarato il Presidente dell’Asu Marco Baruffi – chiediamo tutti insieme il rispetto dei giornalisti e della libertà di stampa, ricordando che senza libertà di stampa non c’è democrazia. Chiediamo il rispetto di una professione che è sempre più difficile e scomoda e che viene fatta da tutti noi con serietà e passione ma spesso lontano da condizioni di lavoro ottimali, con un’occupazione stabile e con retribuzioni sufficienti.

Negli ultimi tempi siamo stati troppo spesso bersaglio di attacchi da parte di esponenti del Governo e della politica che dobbiamo considerare attacchi all’Articolo 21 della Costituzione, al diritto dei cittadini di essere informati e di partecipare ai percorsi di formazione democratica del consenso e delle opinioni, che noi come giornalisti custodiamo e promoviamo.

Tutti noi da Perugia assieme ai colleghi di tutte le piazze d’Italia lanciamo il messaggio di difesa del diritto a informare e della professione come quella giornalistica che è presidio di democrazia.  Ringrazio a nome del Consiglio Direttivo dell’Asu tutti i colleghi che hanno partecipato, sostenuto e condiviso lo spirito di questa iniziativa”.

Link video e interviste ai presidenti Baruffi e Conticelli, gentilmente concesse da Marcello Migliosi e Francesco Mancini

https://we.tl/t-E6Kfdt4h5a

https://we.tl/t-8Z8CL9B2D4

 

(13 novembre 2018) © Riproduzione riservata

Condividi

Tesseramento 2014

Iscriversi all'Asu è diventato più semplice. Compila il modulo online e paga la quota associativa tramite paypal!

ISCRIVITI

Newsletter Asu