domenica, Dicembre 5

Legge regionale per l’informazione approderà in commissione “Attività economiche e governo del territorio”

0

Il presidente della seconda commissione regionale “Attività economiche e governo del territorio” Valerio Mancini si farà carico di aprire insieme ai componenti dell’organismo consiliare il percorso istituzionale finalizzato all’erogazione dei contributi previsti dalla legge regionale n.11 del 4 dicembre 2018 recante le “Norme in materia di sostegno alle imprese che operano nell’ambito dell’informazione locale”. E’ l’impegno preso con il presidente dell’Associazione Stampa Umbra Marco Baruffi nell’incontro di stamattina che ha fatto seguito alla manifestazione organizzata dal sindacato regionale martedì 1 giugno a Perugia, nell’ambito della mobilitazione promossa in tutta Italia dalla Federazione Nazionale Stampa Italiana per il futuro dell’informazione. “E’ un segnale importante che arriva dopo l’iniziativa con cui i giornalisti dell’Umbria hanno richiamato l’attenzione generale sulle difficoltà del sistema dell’informazione e sulla necessità che la Regione finanzi la legge a supporto dell’editoria dichiarata pienamente legittima dalla Corte Costituzionale dopo l’impugnazione del Governo”, sottolinea il presidente Baruffi. “Dopo l’importante vicinanza testimoniata dalle istituzioni pubbliche, dalle forze politiche e dai sindacati in occasione della manifestazione – evidenzia Baruffi – dal consigliere Mancini è venuta la determinazione a difendere il lavoro dei giornalisti e a sostenere l’editoria frutto di una personale convinzione che la tutela della libertà e dell’autonomia della stampa siano fondamenti irrinunciabili di una società civile e democratica, ma anche la preoccupazione per la tenuta occupazionale del settore e per la salvaguardia del pluralismo dell’informazione”.

Pin It on Pinterest